Bloomberg, sfida alla Casa Bianca con i meme

Il magnate dei media Michael Bloomberg ha assoldato alcune tra le maggiori pagine di meme del panorama americano per diventare il protagonista di una serie di contenuti virali da utilizzare nella campagna elettorale per le primarie democratiche. La strategia, inedita nel suo genere, è stata coordinata dall’imprenditore digitale Mick Purzycki, amministratore delegato della controversa società di marketing Jerry Media, e servirà a preparare la discesa in campo dell’ex sindaco di New York, attesa per il Super Tuesday.

scroll to top